Warning: include(include/slogan.php): failed to open stream: No such file or directory in D:\inetpub\webs\ingpulvirentiit\news.php on line 56

Warning: include(): Failed opening 'include/slogan.php' for inclusion (include_path='.;C:\PHPVersions\PHP54\includes') in D:\inetpub\webs\ingpulvirentiit\news.php on line 56

Ing. Giuseppe Pulvirenti - ingegnere elettronico - certificatore energetico


Vai ai contenuti

Menu principale:

18146 Visite
1 Online



News

Conto Energia Termico (DM 28/12/12) - Incentivi fino al 40% su solare termico, caldaie e infissi!
     
Categoria: Incentivi
 Pubblicato: Venerdì 11 Gennaio 2013
 Autore: Admin
 Letto: 1311 volte

Il 3 gennaio 2013 è entrato in vigore il Decreto Ministeriale 28 dicembre 2012 contenente le modalità per l'incentivazione di interventi di piccole dimensioni per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili, in attuazione dell’articolo 28 del decreto legislativo 28/2011.

Soggetti ammessi

Il meccanismo di incentivazione è rivolto a due tipologie di soggetti:

  • Pubbliche amministrazioni 
  • Soggetti privati, intesi come persone fisiche, condomini e soggetti titolari di reddito di impresa o agrario.

Interventi incentivabili

Possono accedere agli incentivi previsti dal DM 28/12/12 le seguenti due categorie di interventi:

A) interventi di incremento dell’efficienza energetica:

isolamento termico di superfici opache delimitanti il volume climatizzato;

sostituzione di chiusure trasparenti comprensive di infissi delimitanti il volume climatizzato;

sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti di climatizzazione invernale utilizzanti generatori di calore a condensazione;

installazione di sistemi di schermatura e/o ombreggiamento di chiusure trasparenti con esposizione da Est-Sud-Est a Ovest, fissi o mobili, non trasportabili.

B) interventi di piccole dimensioni relativi a impianti per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e sistemi ad alta efficienza:

- sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti di climatizzazione invernale dotati di pompe di calore, elettriche o a gas, utilizzanti energia aerotermica, geotermica o idrotermica;

sostituzione di impianti di climatizzazione invernale o di riscaldamento delle serre esistenti e dei fabbricati rurali esistenti con impianti di climatizzazione invernale dotati di generatore di calore alimentato da biomassa;

installazione di collettori solari termici, anche abbinati a sistemi di solar cooling;

sostituzione di scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompa di calore. 

Le Amministrazioni pubbliche possono richiedere l’incentivo per entrambe le categorie di interventi (categoria A e categoria B). 

soggetti privati possono accedere agli incentivi solo per gli interventi di piccole dimensioni relativi a impianti per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e sistemi ad alta efficienza (categoria B).

L'incentivo è erogato in 2 o 5 anni, in funzione della tipologia di intervento.


Share Button

Home Page | Home | Chi sono | Dove siamo | Servizi | Contatti | Certificazione energetica | Impianti Fotovoltaici | Link utili | Richiedi APE | Mappa del sito


Copyright 2010-2015 Ing. Giuseppe Pulvirenti - Tutti i diritti riservati | Design sviluppato da ingpulvirenti.it | info@ingpulvirenti.it

Torna ai contenuti | Torna al menu